Quant’è buona l’aria fritta!

In Spagna la paella, in Francia le escargot, in Germania wurstel e crauti e in Italia pizza e spaghetti.

In realtà però nel nostro Belpaese, in uno sperduto anfratto catanese, chiamato Liceo Scientifico Galileo Galilei, esiste un’altra specialità, purtroppo nota a pochi: l’aria fritta.

Ahhh, basta solo assaporarla e odorarla per poterne contemplare la sua sublime gustosità.

Ma esattamente che cos’è? Beh, non è facile da spiegare… l’aria fritta è tipo… tipo quel bisogno di apparire belli ed efficienti agli occhi di tutti, quel non dimenticar mai di elogiare le proprie buone azioni.

Niente di male direte voi.

In realtà però l’aria fritta ha un retrogusto un po’ amaro, infatti chi la prepara spesso dimentica di far notare le proprie problematiche… e in certi casi sono tante.

Possono essere problematiche piccole e stupide, tipo i famosi bermuda o l’entrata in ritardo, possono essere di medio calibro, tipo le gite o la succursale… ma possono essere anche abnormi, come l’assoluta mancanza di democrazia e libertà d’espressione, stando a quanto sancisce il NOSTRO regolamento d’istituto, all’articolo 18.

Che fa? Non mi credete? Vedere per credere:

articolo 18 2

Ma come scusa? Ma che senso ha? Cioè, se vuoi fare qualcosa e il Dirigente scolastico è d’accordo, che bisogno hai di raccogliere firme?

Ma mettiamo caso che per qualche folle, insensato, illogico, scellerato, imprudente, inaccettabile, irriverente ma soprattutto immaturo e provocatorio motivo tu la pensi diversamente dal Capo, come fai? Non ti farà fare mai la raccolta firme, andrebbe contro di lui. Poca fiducia dite voi? Intanto un tizio un giorno chiese di far una raccolta firme per i bermuda e sapete cosa gli fu risposto? “No, ma che credi che non lo so che mi porti 2000 firme?

Beh, se lo sai… due domande fattele.

Ma adesso orsù, basta lagne, è iniziata la scuola, tutti buoni e zitti; allacciamo il bavaglino, imbracciamo le posate e sediamoci, stanno riprendendo a friggere.

BON APPÉTIT!

                                                                                                                                                                    Omar Qasem

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

You may also like...

6 Responses

  1. 16 luglio 2019

    baccarat online

    The main motivation to play online baccarat for nothing is the sheer fervor of the game. Baccarat is extraordinarily amusing to play.

  2. 17 luglio 2019

    Baccarat site

    The Argument About baccarat

  3. 27 agosto 2019

    Is it safe to play online casino?

    Yes, generally speaking, online casinos are safe to play at. However, like most businesses that are found online, there are good eggs and sadly multiple bad ones.

  4. 21 settembre 2019

    Quant

    porn

  5. 11 ottobre 2019

    Quant

    playground safety rules for elementary schools

  6. 14 ottobre 2019

    Quant

    nice porn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *