Cosa mi lega a te

Ciò che siamo, la persona che diventiamo col tempo, diventa ciò che è grazie alle persone che incontra e con cui stabilisce particolari legami. Ma cosa ci lega alle persone? È questa la domanda che sorge spesso in noi quando ci sentiamo compresi da qualcuno.
I rapporti che abbiamo con le persone si differenziano e cambiano valore in base, infatti, a ciò che ci lega a loro.
E da questo tipo di pensiero sono giunta alla conclusione che, per quanto possa sembrare banale da dire, l’amicizia è il rapporto più bello e raro che si possa avere e trovare.

 

La vostra famiglia e i vostri genitori non ve li scegliete, sono persone che vi ameranno nonostante i vostri sbagli e che col tempo rimarranno sempre parte di voi e della vostra vita in un modo o nell’altro.
E adesso guardiamoci un po’ intorno, non vi capita spesso di trovare coppie di “innamorati” che in realtà non si amano davvero? Questo accade perché in una relazione non vince soltanto l’attrazione mentale ma anche quella fisica. Possiamo sentirci stanchi e incompresi ma non possiamo negare il bisogno fisico che proviamo nei confronti di qualcuno, è un bisogno umano che la maggior parte delle volte ci porta a dimenticare tutti i problemi veri che abbiamo con il nostro compagno o compagna. Ignoriamo le divergenze, nascondiamo le nostre opinioni e , col tempo, anche noi stessi, ma continuiamo a portare avanti un legame infranto solamente per l’attrazione fisica che proviamo verso di loro.

 

Ed è così che arriviamo all’amicizia, e non parlo di un’amicizia qualunque che di solito viene chiamata “vera”, parlo di un rapporto basato sul trasporto mentale costante che si ha con una persona.
L’amicizia non ha nulla di fisico , non ha niente che di base ci leghi a quella determinata persona, l’amico o l’amica la scegliamo noi per com’è davvero , per l’attrazione mentale che proviamo nei suoi confronti e che va oltre qualsiasi altro sentimento, ci innamoriamo letteralmente dei pensieri dell’altra persona.

 

Cosa intendo con attrazione mentale? Intendo amare qualcuno per la sua personalità, per ciò che ci può offrire grazie ai suoi pregi e difetti, per ciò che le piace o non le piace , per la libertà che si prova quando si è con lei , per la capacità con cui ci sentiamo compresi in qualsiasi momento e mai giudicati.
Avrete tanti amici e tante amiche ma poter parlare in modo totalmente libero con una persona è una sensazione davvero unica che capita con poche persone , di solito solo una.
Auguro a tutti di poter provare una sensazione del genere, perché la realtà dei fatti è che senza l’aiuto e soprattutto la compagnia di qualcuno la vita è impossibile viverla a pieno.

 

Vi auguro un buon San Valentino, auguro a voi che siete fidanzati di amare ed essere amati , a chi invece si ritrova da solo proprio in questa giornata  auguro di riuscire a consolarsi con qualcuno che vi apprezza semplicemente per la vostra anima!

 

(Dedico le mie parole alla mia amica speciale, grazie.)

-Lara Abrahams

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *